TI SEI MAI CHIESTO QUALE OLIO FA BENE E QUALE FA MALE?

Pubblicato Da: Antonio Carbone In: Il Frantoio Su: martedì, aprile 14, 2020 Commento: 0 Colpire: 130
Ciao,
oggi alla TV ho visto una pubblicità in cui venivano decantate le ottime proprietà salutari che contiene un Olio di semi (che non sto qui a fare il nome), visto che non mi piace essere preso per fesso, ho scritto dei punti che chiariscono quale Olio fa bene e quale fa male, così, giusto per rinfrescarci le idee.

Quale olio fa male e quale fa bene?

Al primo posto tra gli oli che fanno male alla salute troviamo l’olio di palma che è il pericoloso e dannoso. È un acido palmitico, quindi un grasso saturo che non può essere idrogenato. Negli articoli scientifici è correlato con lo sviluppo del diabete, perchè gli effetti dannosi di questo acido danneggia le cellule betapancreatiche che producono l’insulina.
Al secondo posto troviamo l’olio di colza. È un olio che viene fatto passare come olio vegetale, però non è un olio spremuto a freddo. E’ usato dall’industria alimentare. Contiene l’acido erucico che causa danni al fegato e alla salute in generale. Diffuso perchè molto economico, molti punti di ristorazione lo usano per la frittura.
Al terzo posto troviamo l'Olio di semi, si tratta di olii che vengono estratti da semi di soia, di cotone, di girasole e così via. Il modo in cui sono ottenuti questi oli è piuttosto discutibile. Si tratta di un processo di estrazione che include lo sbiancamento e l’uso di sostanze deodoranti e del solvente esano, altamente tossico. Il problema principale legato alla maggior parte di questi oli è che contengono molti Omega 6. Gli acidi grassi Omega 6 in eccesso si accumulano nelle membrane cellulari e creano infiammazione che è una delle cause principali delle più diffuse malattie occidentali: malattie cardiovascolari, cancro, diabete, artrite e tante altre.
E l’Olio Extra Vergine di oliva fa bene o fa male? Nel corso della storia, l’olio di oliva è sempre stato considerato un alimento molto salutare. L’olio Extra Vergine di oliva non è solo un alimento, ma può essere considerato anche come un valido alleato per il benessere del nostro organismo: insomma una specie di medicina 100% naturale con soli effetti positivi. E’, infatti, un alimento completamente digeribile. E’ ricco di acidi grassi insaturi e il consumo di due cucchiai al giorno è ideale per garantire al nostro fisico l’adeguata quantità di tali nutrienti, che permettono inoltre all’organismo di assimilare altre sostanze utili. Ecco perché, quindi, è bene introdurre nella nostra dieta il consumo abituale di questo prezioso alimento, ribattezzato dalla comunità scentifica "alimento nutraceutico".
Se stai impegnando il tuo tempo per leggere questo post, significa che non sei tra quelli che si fanno abbindolare da pubblicità in TV, e sei consapevole dell'importanza di consumare un Vero e Autentico Olio Extra Vergine di Oliva, ricco di tutte le sue proprietà nutritive e salutari, e per questo rientri nel cerchio ristretto delle persone meticolose che puntano solo all'eccellenza, e non posso fare a meno di farti i miei complimenti.
Se invece per colpa delle pubblicità ingannevoli che propinano i media, non ti sei posto questo problema ed hai acquistato qualsiasi Olio ti sia capitato per le mani, oggi è il giorno adatto per ritornare sulla strada giusta ed acquistare il meglio per la tua famiglia, se vuoi un aiuto per scoprire dove acquistare il Puro e Autentico Extra Vergine prodotto con il "Metodo Antico" clicca sul link in basso

Carbone Antonio, Frantoio Oleario Fratelli Carbone

Il Primo Olio Naturale e Genuino come una volta

Commenti

Lascia il tuo commento

Su